Il metodo infallibile per ricordare la differenza tra “als” e “wenn”

Il metodo infallibile per ricordare la differenza tra “als” e “wenn”

ALS oppure WENN ? – Speakable

Ti è capitato più volte di imbatterti in frasi in cui l’italiano “quando” viene trasformato in tedesco alle volte con “als” e altre con “wenn” e non hai ben chiara la differenza? Non preoccuparti, siamo qui per svelarti un trucchetto!

Proprio così, “quando” in tedesco si traduce con “als” oppure “wenn” a seconda della funzione che svolge e del suo significato. In entrambi i casi, si tratta di una frase subordinata, separata dalla principale con una virgola e con verbo in fondo alla frase. 

Als

“Als” significa “quando, quella volta che” e si usa per azioni ed eventi puntuali, ossia non ripetuti, nel passato. 

Als ich ihn sah, grüßte ich ihn. = Quando lo vidi (proprio quella volta), lo salutai.

Viene usato anche per un’azione che si è svolta per un periodo di tempo continuativo nel passato che però non si ripeterà.

Ich wollte Schauspielerin werden, als ich klein war. = Quando ero piccola volevo diventare attrice.

NB: Quando la subordinata precede la principale è necessaria l’inversione di soggetto e verbo in quest’ultima.

Wenn

“Wenn”, oltre a svolgere la funzione del nostro “se” nel periodo ipotetico, può introdurre una frase temporale in cui l’azione descritta è abituale. Traduce quindi “quando” nel senso di “tutte le volte che”.

Wenn ich ihn sehe, bin ich glücklich. = Quando (tutte le volte che) lo vedo sono felice.

La ripetitività dell’azione può essere ulteriormente sottolineata inserendo “immer” nella principale o nella subordinata.

Immer wenn ich ihn sah, war ich glücklich. = Tutte le volte che lo vedevo ero felice.

A differenza delle frasi al passato, nel caso di azioni o eventi nel presente/futuro si usa sempre “wenn” anche se l’azione non è abituale.

Ruf mich an, wenn du nach Hause kommst. = Chiamami quando arrivi a casa.

Il metodo per ricordare la differenza?

Abbiamo visto che als si usa in un solo caso: per esprimere azioni non abituali nel passato, che sono quindi irripetibili o avvenute una sola volta. In tutti gli altri casi si usa wenn. Facile, no?

Vi lasciamo qui alcuni esercizi per fissare la spiegazione. Potrete trovare le soluzioni in una newsletter che vi invieremo a fine mese. Inoltre, l’iscrizione alla newsletter comporta molti altri vantaggi, come l’accesso a sconti e contenuti esclusivi. Che aspetti? Trovi il collegamento in fondo alla nostra home.

  • Completa con als oppure wenn:
  1. __ ich Urlaub habe, fliege ich immer in die USA.
  2. __ wir klein waren, haben wir immer zusammen gespielt.
  3. ___ ich letztes Jahr in Berlin war, habe ich die Nationalgalerie besichtigt. 
  4. Immer ___ ich zur Schule ging, traf ich meinen Freund Paul. 
  5. ___ ich noch zur Schule ging, musste ich auch immer lernen. 
  6. ___ ich ihn sehe, bekomme ich immer Herzklopfen.
  7. ___ ich 20 war konnte ich die ganze Nacht durchfeiern. 
  8. ___ es draußen dunkel wurde, ging ich nach Hause. 
  9. Immer ___ ich zu dir kam, haben wir Filme geschaut.
  10. ___ wir ankamen, war er schon weg.

  • Traduci:
    1. Mi sono trasferita a Roma quando avevo 27 anni.
    2. Quando andavo a trovare mia nonna mi cucinava sempre le lasagne.
    3. Quando mio nonno era giovane non esisteva internet.
    4. Quando sono felice, canto.
    5. Quando ci vediamo ti racconto tutto.
    Condividi su facebook
    Condividi su twitter
    Condividi su linkedin
    Dijana

    Dijana

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *