Carnevale in Germania

Carnevale in Germania: quali tradizioni troviamo?

In questo articolo del blog vi voglio parlare oggi del carnevale in Germania. Una ricorrenza molto sentita e festeggiata in tutto il Paese. Anche quest’anno ci stiamo avvicinando alla festa di carnevale che in Germania viene festeggiata in maniera sfarzosa con travestimenti di ogni genere, carri ed eventi sparsi in vari punti delle città.

Come si dice carnevale in tedesco?

La prima domanda da porci però è: come si dice carnevale in tedesco? Non esiste un solo nome e tutte le varianti sono corrette.

Troviamo infatti: “Karneval”, usato soprattutto nella Germania ovest; in Sassonia, Baviera ed Austria si parla invece di Fasching, mentre al centro e al sud della Germania viene chiamato Fastnacht.

Non sono solamente i nomi ad essere diversi, ma anche il modo in cui il carnevale si festeggia in Germania. Ogni regione tedesca ha infatti le proprie tradizioni legate al carnevale, la cosiddetta “quinta stagione” (fünfte Jahreszeit).

Carri e costumi di carnevale in Germania

Quando inizia il carnevale in Germania?

Anche se in tutta la Germania al primo posto rimane la voglia di divertirsi durante il carnevale, esistono delle differenze regionali anche per quanto riguarda l’inizio del carnevale.

Infatti, quasi ovunque in Germania il carnevale inizia l’11/11 alle 11:11 e dura fino al mercoledì delle ceneri (Aschermittwoch).

Mentre nel sud est del Paese i festeggiamenti hanno inizio dal 6 gennaio.

Il periodo di carnevale in Germania viene denominato  Faschingssession o anche Karnevalssession. La parola “Session” deriva proprio dal latino “sessio” che significa “riunione”. Questo termine è legato ad un fatto storico del 1823. In questo anno infatti venne riunito un comitato per decidere le regole da seguire per i festeggiamenti di carnevale, svolti fino a quel momento in maniera “selvaggia”.

Vocaboli tedeschi legati al carnevale in Germania

Anche il vocabolario tedesco legato al carnevale ha un ruolo di primo piano. Abbiamo già visto le differenze regionali nel nome stesso di questa festa. Esistono anche altre differenze linguistiche. Vediamole insieme.

Nella valle del Reno si usa la parola dialettale “Jecken” che equivale invece ai “Narren” di Magonza. Entrambi possiamo tradurli come scemo, cretino.

Un grido tipico carnevalesco che viene usato solo nelle regioni del sud e da evitare quindi al nord della Germania è “Helau!” che viene gridato duranti i festeggiamenti, magari proprio al passaggio di carri di carnevale.

Lista di vocaboli tedeschi legati al carnevale

Inseriamo qui una lista di vocaboli e la loro traduzione legati alla festa del carnevale:

  • Der Faschingsumzug – carro di carnevale
  • Der Krapfen – il bombolone
  • Das Konfetti – i coriandoli
  • Die Luftschlange – la stella filante
  • Die Girlande – il festone
  • Der Lampion – il lampioncino
  • Die Maske – la maschera
  • Das Kostüm – il costume
  • Die Perücke – la parrucca
  • Das Schmikzeug – i trucchi
  • Die Faschnigsparty – la festa di carnevale
  • Der Rosenmontag -lunedì grasso
  • Der Faschingsdienstag – martedì grasso
  • Der Aschermittwoch – mercoledì delle ceneri

Tradizioni di carnevale in Germania

Tradizioni di carnevale in Germania

Una delle tradizioni legata al carnevale in Germania è sicuramente quella dei carri allegorici e le sfilate di carnevale che vengono organizzate il lunedì e martedì grasso. Questa antica tradizione risale all’Ottocento quando i carri non avevano solo una funzione estetica, ma anche satirica.

Oggi sono le associazioni di carnevale a decidere il tema e il motto alla base dei festeggiamenti.
Una delle sfilate di carnevale in Germania più importante è sicuramente quella di Colonia che conta ogni anno più di un milione di visitatori.
Il carnevale in Germania è una festività così sentita che anche se non è un giorno di festa ufficiale, molte persone prendono un giorno libero dal lavoro per poter partecipare ai festeggiamenti. Anche i negozi rimangono in parte chiusi o riducono il loro orario.
Krapfen- dolce tipico di carnevale in Germania

Dolce tipico di carnevale in Germania

Dulcis in fundo, parliamo allora del dolce per antonomasia legato al carnevale in Germania: il Krapfen. Possiamo tradurlo liberamente con bombolone.

Si tratta di un dolce, di solito fritto e ripieno di marmellata all’albicocca, oppure crema o cioccolato.

Durante il carnevale non può assolutamente mancare e se ancora non lo hai provato, ti invito a farlo, perché si tratta davvero di una prelibatezza!

Spero che il nostro articolo sul carnevale in Germania ti sia piaciuto. Se hai domande o vuoi aggiungere delle informazioni, lasciaci un commento.

Qui ti segnaliamo qualche libro e risorsa a tema carnevale in Germania, se vuoi approfondire:

Del tema “carnevale in Germania” parleremo durante il chit-chat (lezione di conversazione online in tedesco) che si tiene il 28 febbraio 2022 dalle 21:00 alle 22:00 per il livello A2. Puoi iscriverti sia alla lezione singola (14 euro) oppure acquistare un pacchetto.

Vuoi partecipare alla lezione di conversazione?

Scrivici e ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno! segreteria@speakable.eu

Vuoi scaricare gratuitamente la lista di parole legate al carnevale in Germania?

Fai clic sul pulsante qua sotto!

Lucrezia Premuda

Lucrezia Premuda

2 risposte

  1. Krapfen si dice solo al sud della Germania. Al ovest diciamo “Berliner” mentre a Berlino si dice “Pfannkuchen”.
    Nella Renania e Basso Reno cominciamo il proprio carnevale (Straßenkarneval = carnevale sulle strade) il giovedì grasso che si chiama “Altweiber”. Tante ditte e anche le scuole chiudono fino mercoledì delle ceneri.

    1. Ciao Anna!
      Grazie infinite dei suggerimenti! In effetti vivendo a Vienna, io sento sempre e solo Krapfen 🙂

      Aggiungero’ i tuoi suggerimenti nell’articolo!

      Grazie ancora e a presto,
      Lucrezia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.