Articoli possessivi tedesco

Articoli possessivi tedesco: spiegazione ed esercizi

articoli possessivi tedesco

Stai cercando una spiegazione chiara degli articoli possessivi tedesco?

In questo articolo del blog ti spiego come funzionano gli articoli possessivi in tedesco e faremo insieme anche qualche esercizio.

Per prima cosa bisogna dire che gli articoli possessivi in tedesco equivalgono agli aggettivi possessivi italiani, per capirci: mio, tuo, suo, nostro, vostro, loro. In tedesco si chiamano invece Possesivartikel, articoli possessivi appunto. 

Trovi qui in basso una tabella con tutti gli articoli possessivi in tedesco al nominativo, divisi per genere. Segue poi la spiegazione approfondita.

Vuoi migliorare il tuo tedesco insieme a noi? Contattaci!

Se hai bisogno di spiegazioni approfondite o hai domande su questo tema di grammatica tedesca, contattaci!

Organizziamo corsi, lezioni e classi di conversazione online di tedesco. Tutti i livelli, budget ed esigenze!

Contattaci subito senza impegno!

Articoli possessivi tedesco

Maschile Femminile Neutro Plurale
mein meine mein meine
dein deine dein deine
sein seine sein seine
ihr ihre ihr ihre
unser unsere unser unsere
euer eure euer eure
ihr ihre ihr ihre
Ihr Ihre Ihr Ihre

Spiegazione degli articoli possessivi in tedesco

Gli articoli possessivi in tedesco si comportano come gli articoli indeterminativi tedeschi (ein, ein und eine) e bisogna declinarli!

A differenza dell’italiano gli articoli possessivi tedeschi non richiedono un articolo davanti, quindi non diremo mai “die meine Mutter”, ma “meine Mutter” senza articolo e solo con l’aggettivo possessivo.

Come possiamo vedere dalla tabella qui sopra seguono sempre il concetto dei tre generi: maschile, femminile e neutro.

Nella tabella ho riportato gli articoli possessivi al nominativo. Naturalmente possono e devono essere declinati anche negli altri casi, per esempio accusativo e dativo. Faremo una tabella a parte in un altro articolo per le altre declinazioni.

Differenze con l'italiano ed errori comuni

Un aspetto importante da tenere in considerazione che in italiano non esiste: in tedesco gli articoli possessivi alla terza persona possono essere “ihr” o “sein”. 

Che differenza c’è e come si usano?

L’articolo possessivo “ihr” si riferisce ad una posseditrice femminile, quindi facciamo degli esempi:

  • “Das ist der Regenschirm von Maria. Das ist ihr Regenschirm”- Tradotto: “Questo è l’ombrello di Maria. Questo è il suo ombrello. (Riferito quindi ad una donna, Maria in questo caso è la posseditrice)

Invece l’articolo possessivo tedesco “sein” si usa quando l’oggetto appartiene ad un uomo o ad un sostantivo maschile.

  • “Das ist der Regenschirm von Lukas. Das ist sein Regenschirm”- Tradotto: “Questo è l’ombrello di Lukas. Questo è il suo ombrello.” (Riferito quindi ad un uomo, Lukas che è il possessore).
Articoli possessivi tedeschi

Per quanto riguarda la forma di cortesia richiede la maiuscola, come per i pronomi (Sie). Nel caso degli aggettivi possessivi tedesco si usa “Ihr” scritto in maiuscolo appunto. 

Esempio pratico: “Ist das Ihr Regenschirm?” – “è il suo ombrello questo?”

In questo caso non devo differenziare come spiegato prima tra possessore di sesso femminile o maschile, “Ihr” come forma di cortesia rimane sempre uguale e non va confuso con “ihr” della terza persona singolare.

La forma di cortesia al plurale, quindi se ci rivolgiamo ad un gruppo di persone, rimane sempre “Ihr”.

Attenzione all'articolo possessivo tedesco "euer"

L’articolo possessivo tedesco “euer” ha una declinazione particolare. Per prima cosa, ti ricordo che la pronuncia del dittongo eu è oi – quindi lo pronunciamo “oir”.

La seconda cosa a cui prestare attenzione è la sua declinazione. Essendo una parola composta da molte vocali- e-u-e-r quando la andiamo a declinare al femminile, diventa “eure” e non “euere” che suonerebbe molto antiquato e ormai in disuso.

Vuoi approfondire questo tema grammaticale? Ti consiglio qui alcune risorse utili:

Questo primo libro che ti consiglio “Die neue Gelbe” è uno dei migliori sul mercato. Trovi davvero delle ottime spiegazioni di grammatica tedesca ed è quasi obbligatorio averlo sempre a portata di mano!

Il secondo libro che voglio consigliarti è adatto per chi ha una memoria particolarmente visiva, quindi che ricorda meglio le immagini o le tabelle per esempio. In questo libro infatti vengono spiegati i concetti di grammatica tramite immagini. Un approccio che a me piace davvero molto! Prova e fammi sapere! Trovi qui il link.

Se sei ancora agli inizi, ti consiglio di partire con questo libro di grammatica sempre della Hueber (ottima casa editrice, ricordalo!). Trovi il link qui sotto.

I link riportati sopra fanno parte del programma di affiliazione Amazon. 

Passiamo alla pratica

Completa i dialoghi

  • Da ist eine Tasse Tee. Ist das _____ Tasse, Anita?
  • Ja!
  • Und ist das ____ Buch, Noah?
  • Nein. Das ist das Buch von Anita.
  • Achso, danke! Und diese Blume hier, ist das ____ Blume, Anita?
  • Ja, danke!
Esercizi sugli articoli possessivi tedesco

Vuoi approfondire questo o altri temi di grammatica?

Noi possiamo aiutarti! Anche se non hai tanto bugdet e preferisci studiare da autodidatta le nostre classi di conversazione di tedesco online (i chit-chat) sono perfette per tenere allenato ed esercitare il tedesco.

Scopri cosa sono i chit-chat di Speakable

Hai bisogno di sapere le soluzioni all’esercizio o hai ancora domande sugli articoli possessivi tedesco? Lasciaci un commento e ti aiuteremo!

Se hai trovato utile questo post, condividilo!

Lucrezia Premuda

Lucrezia Premuda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.