Casi in tedesco

Casi in tedesco: quanti casi ci sono in tedesco e quando si usano?

In questo articolo del blog ti spiego i casi in tedesco. Se ti stai chiedendo quanti casi ci sono in tedesco e quando si usano i casi in tedesco, sei nel posto giusto. Vedremo insieme anche quali declinazioni tedesco si usano con i casi. Continua a leggere e troverai tutte le risposte!

I 4 casi in tedesco

Per rispondere subito alla prima domanda: quanti casi ci sono in tedesco, iniziamo subito col dire che nella lingua tedesca troviamo quattro casi:

  • il nominativo
  • l’accusativo
  • il dativo
  • il genitivo

Per quanto riguarda invece la seconda domanda: quando si usano i casi in tedesco, è essenziale conoscere bene la propria lingua madre e come potete immaginare, saper individuare un complemento all’interno di una frase.

Quindi sarebbe davvero importante fare un ripasso dell’analisi logica italiana per poter capire davvero quando si usano i casi in tedesco.

Infatti a volte ci sono corrispondenze tra i casi in tedesco e i complementi italiani, a volte invece possiamo essere tratti in inganno utilizzando nella lingua straniera i complementi che useremmo nella nostra.

Se non ti ricordi cosa siano i complementi, ti suggerisco di fare un rapido ripasso di analisi logica, per esempio a questo link:

Analisi logica

 

I 4 casi in tedesco
Nominativo in tedesco

Il caso nominativo in tedesco

In tedesco il nominativo è il caso del soggetto della frase. Forniamo subito un esempio direttamente in italiano e poi traduciamo la stessa frase in tedesco.

“La mia macchina si trova in garage”. ⇒ In questa frase “La mia macchina” funge da soggetto.

Tradotta in tedesco quindi “la mia macchina” deve essere declinata al nominativo ⇒ “Mein Auto befindet sich in der Garage“.

L’accusativo in tedesco

Con l’accusativo, invece, si esprime il complemento oggetto, visto che risponde alle domande “chi?” e “che cosa?”. Facciamo subito un esempio:

“Maria ha una macchina”⇒ In questa frase “una macchina” è il complemento oggetto.

Tradotta in tedesco quindi “una macchina” deve essere declinata all’accusativo, quindi troviamo una delle declinazioni tedesco ⇒ “Maria hat ein Auto“. 

Sul caso accusativo tedesco abbiamo scritto anche un articolo dove ti parlo in maniera approfondita anche delle declinazioni tedesco: Accusativo tedesco

Il dativo in tedesco

Il dativo in tedesco

Il dativo, invece, serve ad identificare il complemento di termine e risponde alle domande “a chi?” e “a che cosa?”. Con un esempio:

“Maria presta la macchina a sua sorella” ⇒ In questa frase “a sua sorella” è il complemento di termine.

Tradotta in tedesco quindi “a sua sorella” deve essere declinato al dativo ⇒ “Maria leiht ihrer Schwester das Auto“.

Il genitivo in tedesco

L’ultimo della lista è il genitivo, il caso che viene sempre più soppiantato dal dativo e che indica il complemento di specificazione (Di chi? Di che cosa?). Con un esempio:

“La macchina di mia sorella è rotta” ⇒ In questa frase “di mia sorella” è il complemento di specificazione.

Tradotta in tedesco quindi “di mia sorella” deve essere declinato al genitivo ⇒ “Das Auto meiner Schwester ist kaputt“.

Il genitivo in tedesco

Naturalmente come tutte le lingue, anche il tedesco è in continua evoluzione, anche per quanto riguardo l’uso dei casi che tende a semplificarsi, soprattutto nella lingua parlata. Se vi interessano le nuove tendenze della lingua tedesca vi consiglio di leggere questo libro:

Der Dativ ist dem Genitiv sein Tod 

Se invece volete approfondire ed esercitare il tema dei casi in tedesco, vi suggerisco questi libri di grammatica:

I link sono di affiliazione ad Amazon.

Per qualsiasi altra domanda sui casi in tedesco, restiamo a tua disposizione. Lasciaci un commento con le tue domande e dubbi e risponderemo il prima possibile!

Se vuoi migliorare o approfondire questo o altri temi con noi, contattaci! segreteria@speakable.eu

Lucrezia Premuda

Lucrezia Premuda

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.